Se hai l’esigenza di risparmiare con tranquillità, godendo di una rivalutazione del capitale e con alcune clausole di assicurazione che non mancheranno di rendere ancora più serena la tua quotidianità, potrebbe esserti utile sapere che da diverso tempo Poste Italiane hanno predisposto una serie di pratici contratti che risponderanno in modo puntuale a tutte le tue richieste. Occupiamoci oggi di PostaFuturo Certo, una utile soluzione di risparmio, che riconosce una rivalutazione annua delle prestazioni sulla base del risultato della Gestione Separata Posta Valore Più, e che accompagna tale beneficio con la possibilità di fruire di una copertura assicurativa ai beneficiari designati in caso di decesso dell’assicurato.

Il prodotto è invero piuttosto flessibile, e probabilmente potrebbe adattarsi anche alle tue necessità di risparmio e di protezione. Puoi infatti scegliere non solamente di effettuare un versamento iniziale (con un minimo di 2.500 euro), quanto anche integrare il capitale che andrai a riporre attraverso piccoli versamenti aggiuntivi (purché di importo minimo pari a 500 euro). Per quanto poi attiene la durata, l’estensione massima è di 20 anni, ma avrai comunque la possibilità – fin dal primo anno – di poter domandare la restituzione del capitale investito, anche in maniera parziale, e sempre senza penali.

Se a questo punto sei interessato a conseguire maggiori informazioni o poter passare direttamente alla sottoscrizione, non possiamo che ricordare come la fase di “acquisto” di questo prodotto finanziario – assicurativo sia molto semplice. Tutto quello che devi fare è infatti fissare un appuntamento con un ufficio postale abilitato (puoi scoprire quello più vicino a casa tua sul sito internet di Poste Italiane). Successivamente, nel giorno e nell’orario indicati, dovrai portare con te un documento di identità (ricordati che se il contraente non coincide con l’assicurato dovrai portare entrambe le documentazioni, e che l’età massima per poter sottoscrivere questo prodotto è pari a 85 anni).

In ogni caso, prima di sottoscrivere il prodotto ti consigliamo di dare un attento sguardo alle condizioni e al foglio informativo di trasparenza, a disposizione presso gli stessi uffici postali, e direttamente sul sito internet di Poste Italiane.

A proposito di condizioni economiche, ti ricordiamo che il prodotto applica dei costi sul premio unico e sul premio aggiuntivo, con un’aliquota che va dal 3% all’1,5% sulla base del premio versato. Ti ricordiamo altresì che alla scadenza del periodo assicurativo potrai fruire di due diverse opzioni.

Con la prima, potrai domandare il pagamento di tutto il capitale versato, al netto dei costi sostenuti (vedi sopra) e degli eventuali riscatti, rivalutato sulla base degli effettivi risultati che avrai conseguito dalla Gestione Separata Poste Valore Più. Con la seconda, potrai invece domandare la conversione del capitale liquidabile (al netto delle imposte) in una rendita vitalizia immediata, rivalutabile sulla base delle condizioni e dei coefficienti  di volta in volta in vigore.

Infine, potrà esserti utile sapere che puoi effettuare dei versamenti aggiuntivi anche online. In questo caso, inoltre, gli importi minimi potranno essere pari a soli 100 euro (con limite massimo di 5.000 euro)!